Grandi Citta’, Aria Avvelenata Dieci Morti Al Giorno Per Smog

by in Senza categoria 0 comment

dieci morti al giorno per smog

L’Organizzazione mondiale della sanità: l’inquinamento uccide cinque volte di più degli incidenti

di ANTONIO CIANCIULLO

ROMA – Si ha un bello stare attenti ad attraversare sulle strisce e a guidare con prudenza: la macchina uccide più inquinando che investendo, più con il tubo di scappamento che con il paraurti. Nelle 8 maggiori città italiane, per ogni vittima di un automobilista imprudente ci sono più di 5 persone morte per aver respirato troppi gas di scarico.

Il dato è stato reso noto ieri dall’Organizzazione mondiale di sanità (Oms) e da Legambiente. E in sostanza ribadisce la prima valutazione fornita a luglio da una ricerca Oms-Anpa che era stata accolta da qualche punta polemica. A distanza di tre mesi, quelle perplessità sono rientrate: uno studio condotto da Francia, Austria e Svizzera ha infatti confermato le stime dell’Oms fornendo un quadro molto allarmante della situazione.

Sui 73 milioni di persone che abitano nei tre paesi analizzati si registrano 40.500 casi di morte di cui 21 mila sono attribuibili al traffico. E all’elenco dei danni imputabili a un uso smodato delle macchine vanno aggiunti 300 mila casi di bronchite acuta nei bambini, 25 mila bronchiti croniche negli adulti, 25 mila ricoveri ospedalieri per malattie respiratorie e cardiovascolari, 162 mila attacchi di asma nei bambini, 395 mila attacchi di asma negli adulti. Un assieme di sofferenze che comporta anche un costo sanitario non indifferente: 27 miliardi di euro l’anno, cioè un euro al giorno pro capite.

La situazione in Italia non è...

Read the story

Il Ministro Degli Esteri Si Difende Dalle Accuse Di Coinvolgimento Nella Maxi-operazione Della Telefonia Jugoslava

by in Senza categoria 0 comment

Dini: intimidazioni vergognose contro di me

ROMA – E’ sempre polemica sull’affare Telecom Serbia con gli attacchi dell’opposizione diretti in particolare al ministro degli Esteri Lamberto Dini. Il quale, in attesa del suo ritorno in Italia dall’Albania per rispondere in Parlamento, nega con decisione ogni suo coinvolgimento personale e della Farnesina nella vicenda. «Siamo completamente estranei, e i tentativi di coinvolgere me personalmente e il ministero degli Esteri sono atti di intimidazione che trovo vergognosi», ha detto Dini ai giornalisti in Albania, confermando di essere «ben lieto» di rispondere in Parlamento su una vicenda di cui, però, sa ben poco, trattandosi di «un’operazione economica tra le Stet e il governo di Belgrado della quale né lui né il ministero si sono mai occupati». Sottolineate le varie smentite arrivate dal governo di Belgrado e condannate le «immaginazioni giornalistiche che hanno cercato di fare uscire a tutti i costi il mio nome», il titolare degli Esteri conclude: «Parlano di irregolarità? Le dimostrino, dimostrino chi le ha commesse. Certamente non io né il ministero».

Insoddisfatto, anzi allarmato, dalla smentita ministeriale si dice l’azzurro Beppe Pisanu: «Se la documentata ricostruzione giornalistica della vicenda è veritiera – afferma il capogruppo di FI alla Camera – la smentita di Dini è allarmante perché appare francamente incredibile che il ministro degli Esteri abbia appreso dai giornali la notizia di una gigantesca transazione internazionale tra due aziende di Stato, compiuta per di più in frode a vincoli severi di politica estera. Diventa perciò legittimo il sospetto che...

Read the story

Misure di contenimento della spesa e miglioramento della qualità della prescrizione farmaceutica extraospedaliera

by in Senza categoria 0 comment

M6665T/A PM G3 400MHz/1MB L2/128SDRAM/9GU2/CD/16MB/KBD

Power Macintosh G3, 400MHz G3/1MB L2 cache, 128MB SDRAM, 9GB Ultra2 SCSI drive, Ultra2 SCSI PCI card, CD-ROM drive, ATI RAGE 128 graphics card, 16MB graphics memory, 10/100BASE-T Ethernet. 2 porte 400Mbps FireWire, 2 porte 12Mbps Universal Serial Bus (USB), 1 porta Apple Desktop Bus (ADB), connettore 15-pin mini D-Sub VGA e connettore Macintosh-to-VGA , minijack per 16-bit stereo audio input/output.

M6666T/A PM G3 350MHz/1MB L2/128SDRAM/12G/CD/Zip/16MB/KBD

Power Macintosh G3, 350MHz G3/1MB L2 cache, 128MB SDRAM, 12GB Ultra ATA drive, Zip drive, CD-ROM drive, ATI RAGE 128 graphics card, 16MB graphics memory, 10/100BASE-T Ethernet. 2 porte 400Mbps FireWire, 2 porte 12Mbps Universal Serial Bus (USB), 1 porta Apple Desktop Bus (ADB), connettore 15-pin mini D-Sub VGA e connettore Macintosh-to-VGA , minijack per 16-bit stereo audio input/output.

M6668T/A PM G3 350MHz/1MB L2/64SDRAM/6G/DVD/16MB/KBD

Power Macintosh G3, 350MHz G3/1MB L2 cache, 64MB SDRAM, 6GB Ultra ATA drive,DVD-ROM drive/DVD-Video, CD-ROM drive, ATI RAGE 128 graphics card, 16MB graphics memory, 10/100BASE-T Ethernet. 2 porte 400Mbps FireWire, 2 porte 12Mbps Universal Serial Bus (USB), 1 porta Apple Desktop Bus (ADB), connettore 15-pin mini D-Sub VGA e connettore Macintosh-to-VGA , minijack per 16-bit stereo audio input/output.

La decompressione MPEG-2 del DVD avviene tramite una schedina HW attaccata alla scheda grafica ATI.

M6670T/A PM G3 300MHz/512K L2/64SDRAM/6G/CD/16MB/KBD

Power Macintosh G3, 300MHz G3/512K L2 cache, 64MB SDRAM, 6GB Ultra ATA drive,CD-ROM drive, CD-ROM drive, ATI RAGE 128 graphics card, 16MB graphics memory, 10/100BASE-T Ethernet. 2 porte 400Mbps FireWire, 2 porte 12Mbps Universal Serial Bus (USB), 1 porta...

Read the story